Imprimir Versión Texto

Sviluppo sostenibile, tecnologíe avanzate e coordinazione territoriale

Sviluppo sostenibile

L’Ambiente e la salute, con l’ inquinamento come sfavorevole protagonista, stanno nell’agenda delle prioritá del Comune di Valladolid. E’ per questo che lo sviluppo dell’Agenda locale 21 orientata verso il 2016 é un proietto chiave. Valladolid ha fatto una scommessa decisa per essere una cittá sostenibile.   Sia il Comune come la societá civile sono arrivati a disposizioni per conseguire che questa cittá sia piú rispettosa con l’Ambiente, e queste disposizioni si sono tradotte nell’Agenda 21.

L’Agenda 21 é un’espressione in piú della disposizione municipale per lottare contro il cambio climatico, che si concreta in un funzionamento coherente, riducendo l’impatto ambientale e incorporando alle disposizioni pubbliche le variabili ambientali. Si stanno portando avanti inoltre anche le esperienze nuove per incoraggiare la coscienza ecologica, la preservazione e la miglioría dell’ambiente per mezzo di un comportamento sostenibile nelle azioni quotidiane.

Altri siti di interesse:

Teconologíe avanzate

Esiste anche un progetto di realizzazione delle infrastrutture delle telecomunicazioni di grande qualitá a prezzi accessibili, che uniscono famiglie, imprese, mercati, centri di tecnología e d’ investigazione, servizi di produzione e nuclei del suo intorno, sviluppato, in parallelo con un progetto formativo-educativo di sviluppo delle “infrastrutture”, intese come le capacitá reali dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni per l’uso e lo sfruttamento delle infrastrutture telematiche.

Il Piano “Valladolid per la Societá della Conoscenza” ha per oggetto consolidare l’incorporazione di Valladolid alla Societá della conoscenza, in collaborazione con l’istituzione universitaria e in accordo strategico con le grandi imprese nazionali e internazionali, in modo da avvicinare il dominio scientifico a quello industriale.

Il Piano Territoriale di Coordinamento

La creazione di un quadro politico e giuridico stabile di collaborazione tra Valladolid e l’insieme dei municipi dello spazio metropolitano, si rivela come uno strumento assolutamente necessario per creare soluzioni ai problemi e per sfruttare le opportunitá che vengono generate (che sorgono).

Per ultimo, conseguire che lo Spazio Metropolitano di Valladolid costituisca un territorio ordinato, coordinato e integrato dal punto di vista urbanistico, le infrastrutture e la gestione dei servizi pubblici per i cittadini. Come modello si prospetta lo Studio di Burdeos e la sua Aria o Comunitá Urbana, che ha sviluppato un modello di struttura e di governo urbano interessante per Valladolid.

Esiste anche un progetto di realizzazione delle infrastrutture delle telecomunicazioni di grande qualitá a prezzi accessibili, che uniscono famiglie, imprese, mercati, centri di tecnología e d’ investigazione, servizi di produzione e nuclei del suo intorno, sviluppato, in parallelo con un progetto formativo-educativo di sviluppo delle “infrastrutture”, intese come le capacitá reali dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni per l’uso e lo sfruttamento delle infrastrutture telematiche.

Il Piano “Valladolid per la Societá della Conoscenza” ha per oggetto consolidare l’incorporazione di Valladolid alla Societá della conoscenza, in collaborazione con l’istituzione universitaria e in accordo strategico con le grandi imprese nazionali e internazionali, in modo da avvicinare il dominio scientifico a quello industriale.